Cabana

Fernando e Humberto Campana

Misterioso contenitore completamente ricoperto da lunghissimi fili di rafia in viscosa.

Condividi su
FacebookTwitterGoogle+

Un contenitore dal volume misterioso apribile in qualsiasi punto

Contenitore con struttura centrale portante e cinque ripiani circolari decrescenti, completamente ricoperti da uno speciale rivestimento di lunghissimi fili di spessa rafia in viscosa, ignifugata mediante uno speciale trattamento. Questi fili, fissati alla sommità della “cabana”, scendono fino a terra determinando un misterioso volume che consente l’apertura in ogni punto.

 

1 / 2

 

2 / 2

 

 

 

Specifiche tecniche

Lo sviluppo contenitivo perimetrale corrisponde a circa 11 metri lineari di libreria. Rivestimento con fili di rafia di viscosa. Struttura con colonna centrale portante e 5 ripiani in acciaio, verniciati in tinta marrone.

 

DOWNLOAD
Scheda tecnica (Pdf 970 Kb)
Disegni tecnici (Zip 5 Mb) riservato
Immagini Hi res (Zip - 116 Mb) riservato

 

Per maggiori informazioni contattaci

 

Un progetto di Fernando e Humberto Campana

Collaborano dal 1997 con Edra, per cui hanno firmato alcuni dei loro progetti più importanti come Vermelha, Boa, Favela, Corallo, Scrigno e Cipria. Nel 2008 sono nominati Designer of the Year dal Miami Art Basel e nel 2012 Designer of the Year da Maison & Object a Parigi. I loro pezzi sono esposti in alcuni dei più importanti musei del mondo tra cui il MoMA di New York e il museo Des Arts Décoratifs di Parigi. Nel 2011 con Edra hanno realizzato il Café Campana al Musée d’Orsay di Parigi. Nel 2012 hanno ricevuto il premio Colbert Creazione & Patrimonio.

Scopri tutte le creazioni

Per migliorare il website e l’esperienza di navigazione, questo Website utilizza cookies. Chiudendo questo banner o scorrendo la pagina acconsenti alla nostra Cookie Policy. Leggi di più