Favela

Fernando e Humberto Campana

Poltrona priva di struttura interna, costruita con tanti listelli di legno naturale simili a quelli con cui in Brasile vengono costruite le baracche delle favele.

Condividi su
FacebookTwitterGoogle+

La sua bellezza sta nella naturalezza dei materiali e l’apparente semplicità di costruzione

In realtà, la poltrona è il risultato di una settimana di lavoro e grande destrezza manuale. Priva di struttura interna, è costruita con tanti listelli di legno di pino naturale inchiodati a mano in un assetto casuale, che rende ogni poltrona unica. Disponibile anche nella versione in teak per uso esterno.

 

1 / 4

 

2 / 4

 

3 / 4

 

4 / 4

 

 

 

Specifiche tecniche

Struttura in legno naturale di pino o di teak. La versione teak è adatta per uso in esterno. Finale antigraffio in plastica.

 

DOWNLOAD
Scheda tecnica (Pdf 780 Kb)
Disegni tecnici (Zip 3 Mb) riservato
Immagini Hi res (Zip - 240 Mb) riservato

 

Per maggiori informazioni contattaci

 

Un progetto di Fernando e Humberto Campana

Collaborano dal 1997 con Edra, per cui hanno firmato alcuni dei loro progetti più importanti come Vermelha, Boa, Favela, Corallo, Scrigno e Cipria. Nel 2008 sono nominati Designer of the Year dal Miami Art Basel e nel 2012 Designer of the Year da Maison & Object a Parigi. I loro pezzi sono esposti in alcuni dei più importanti musei del mondo tra cui il MoMA di New York e il museo Des Arts Décoratifs di Parigi. Nel 2011 con Edra hanno realizzato il Café Campana al Musée d’Orsay di Parigi. Nel 2012 hanno ricevuto il premio Colbert Creazione & Patrimonio.

Scopri tutte le creazioni

Per migliorare il website e l’esperienza di navigazione, questo Website utilizza cookies. Chiudendo questo banner o scorrendo la pagina acconsenti alla nostra Cookie Policy. Leggi di più